Felafel, crocchette vegetariane

Click to enlarge
300g di ceci o fave, 1 cipolla, 2 spicchi di aglio, 2 cucchiai di cumino, ½ cucchiaino di Bicarbonato Solvay, 2 cucchiai di prezzemolo, 2 cucchiaini di coriandolo, semi di seamo, olio, sale e pepe 

Mettete a bagno i ceci o le fave per tutta la notte. Scolateli e trasferiteli nel frullatore: frullateli per 30 secondi, aggiungendo la cipolla e l’aglio finemente tritati; aggiungete poi le erbe, le spezie, sale, pepe e il Bicarbonato Solvay e mescolate bene. Lasciate riposare l’impasto per un paio d’ore, poi formate delle polpettine con le mani, alte non più di un paio di centimetri – eventualmente strizzatele leggermente per eliminare il liquido in eccesso e passatele velocemente nei semi di sesamo. Scaldate l’olio per friggere e adagiatevi le polpettine con delicatezza. Fatele friggere per 3-4 minuti e scolatele su carta assorbente. Sono ottime servite, come da tradizione, nel tradizionale pane arabo, leggermente schiacciate con una forchetta e accompagnate da salsa di yogurt, pomodorini a pezzetti, cipolla e altra verdura cruda.