Thermos e borracce: il pieno di freschezza

Click to enlarge

Tempo di gite, di pedalate con la famiglia e di passeggiate in montagna. Una giornata all'aria aperta significa però disperdere molti liquidi attraverso la sudorazione, e per reintegrarli efficacemente è necessario bere molta acqua, fino a prova contraria la bevanda più sicura, sana ed economica a nostra disposizione. Tre aggettivi adattissimi anche a Bicarbonato Solvay® che, in quanto prodotto a uso alimentare, è perfetto per la pulizia e l'eliminazione di eventuali odori sgradevoli da borracce e thermos che poi potremo usare in tutta tranquillità nel corso delle nostre giornate di relax outdoor.

Un errore che si commette abbastanza frequentemente è di riporre le bottiglie termiche subito dopo l'uso, magari non perfettamente asciutte, con conseguente formazione di batteri e microscopiche muffe che rilasciano il caratteristico cattivo odore all'acqua all'utilizzo successivo. 

Ecco che Bicarbonato Solvay® diventa il rimedio semplice e naturale per ovviare all'inconveniente e bere acqua sempre perfettamente inodore. Basta riempire la borraccia con acqua calda nella quale poi sciogliere un cucchiaio di Bicarbonato Solvay® (25g), si tappa e si scuote il tutto, lasciando poi riposare per una notte. La mattina successiva si sciacqua bene e, in caso di odori persistenti, si può ripetere il trattamento. Il procedimento è valido anche per le classiche borracce da ciclismo, per eliminare il caratteristico retrogusto di plastica che lasciano all'acqua quando sono nuove.


Qualche nota conclusiva sull'importanza di bere spesso nel corso della giornata, soprattutto durante uno sforzo fisico: il rischio di disidratazione non va sottovalutato, perchè può portare conseguenze spiacevoli come debolezza, cefalea e innalzamento della temperatura. Si pensi che la disidratazione anche solo dell'1-2% del peso corporeo, fa diminuire sensibilmente le forze.

Non bisogna poi aspettare di avvertire la sete per bere: a quel punto il corpo è già leggermente disidratato. Bisogna invece assumere liquidi frequentemente durante la giornata: ad esempio nello svolgimento di attività all'aria aperta, l'apporto di acqua considerato ottimale è 250 cc ogni 15 minuti. Naturalmente il dato è solo indicativo e dipende da molte variabili, prima fra tutte la temperatura ambiente. 

Consumare frutta e verdura in buona quantità (naturalmente lavata precedentemente con Bicarbonato Solvay®) aiuta infine a mantenere idratati i tessuti e a garantire all'organismo il giusto apporto di sali minerali.