Lavello splendente senza graffi

Click to enlarge

Hai mai provato ad utilizzare il Bicarbonato Solvay® per pulire il lavello? Temi che possa graffiarne la superficie? Ti sbagli!

Prova una pasta con acqua e Bicarbonato Solvay® (tre parti di prodotto e una d’acqua), usando una spugnetta, direttamente sulla superficie e ti accorgerai che è in grado di eliminare dal tuo lavello in acciaio o in ceramica residui e opacità, ridonando la luminosità iniziale. Poi risciacqua con acqua e asciuga con un panno carta, se vuoi evitare la formazione di aloni.

Questa operazione può essere effettuata anche quotidianamente, in quanto i cristalli del Bicarbonato Solvay®, al contrario di altre polveri presenti in alcuni prodotto per la pulizia, non sono sufficientemente resistenti per graffiare le superfici. Inoltre, cosa c'è di meglio che utilizzare un prodotto di origine minerale, "ad uso alimentare" per pulire le superfici che vengono a contatto quotidianamente con i cibi? Senza contare che le tue mani te ne saranno grate, visto che non saranno più a contatto con tensioattivi che possono irritarle o disidratarle. 


Il consiglio:

forma un impasto con tre parti di Bicarbonato Solvay® e una d'acqua, da sfregare direttamente sul lavello con l'aiuto di una spugnetta umida. 


La confezione ideale da tenere a portata di mano:

  • Bicarbonato Frutta&Verdura in microgranuli, più solubile e pratico da usare,ancora più efficace nel rimuovere lo sporco senza graffiare.
  • Bicarbonato Solvay® da 500g.