Le zucchine che non ti aspetti

Zucchini Cake Click to enlarge

Un bel risotto, una frittata, una quiche, o semplicemente saltate in padella come contorno… quante volte hai usato le zucchine come ingrediente di uno dei tuoi piatti salati?

Hai mai pensato però che queste verdure potrebbero trovare spazio anche in zona dessert? Invece è proprio così: il loro sapore dolce e delicato e la consistenza morbida le rendono perfette anche per preparare dolci originali e buonissimi.
Un esempio? Ecco la ricetta della torta soffice di zucchine che ti propone Bicarbonato Solvay®, leggera e poco calorica, grazie all’utilizzo dell’olio al posto del burro:


Ingredienti:

  • 2 zucchine (300 g)
  • 250 g di farina
  • 230 g di zucchero
  • 100 g di nocciole o mandorle tritate
  • 3 uova intere
  • Scorza di limone grattugiata
  • Lievito (1 bustina)
  • 200 ml di olio di semi (girasole o mais)
  • ½ cucchiaino di Bicarbonato Solvay®

La ricetta

Prima di tutto prepara le zucchine (meglio quelle di tipo chiaro, più dolci delle altre), lavandole bene sfruttando l’efficacia di Bicarbonato Solvay® Frutta & Verdura, la formulazione in microgranuli creata apposta per il lavaggio di frutta e verdura.

Massaggia i microgranuli con le mani direttamente sulle zucchine inumidite, poi lasciale abagno per 10 minuti sempre in acqua e Bicarbonato Solvay®Frutta & Verdura e alla fine risciacqua con acqua corrente. Ora le puoi utilizzare tranquillamente: tagliale a julienne o grattugiale grossolanamente, poi schiacciale leggermente con una forchetta per eliminare il liquido in eccesso e tienile da parte.

Nel frattempo accendi il forno a 170-175° statico.

Sbatti le uova con lo zucchero fino a quando il composto diventerà spumoso.

Sempre mescolando bene (con la planetaria e l’accessorio a foglia il risultato sarà perfetto) aggiungi la farina, il lievito, le nocciole tritate, l’olio di semi, la scorza del limone e il bicarbonato, che aiuterà a rendere l’impasto più soffice.

 

Imburra una tortiera da 24 cm con il fondo staccabile (andrà bene anche uno stampo da plum cake), versaci l’impasto e cuoci per circa 45 minuti.

Prima di sfornare fai comunque la “prova stecchino”, controllando che l’interno non sia troppo umido.

Una volta tiepida, togli la torta dallo stampo e cospargila di zucchero al velo prima di servirla. Grazie all'umidità delle zucchine rimarrà soffice e morbida per diversi giorni.

Suggerimento finale: per stupire gli ospiti, dopo che avranno gradito, proponi un quiz sull’ingrediente segreto e vedrai che nessuno indovinerà…