Gazpacho: la freschezza è servita

GazpachoClick to enlarge

Che fatica stare ai fornelli quando fa caldo. Non parliamo di accendere il forno… senza contare che con l’estate spesso l’appetito tende a non essere più così “robusto” come nei mesi invernali, perché il nostro corpo ha meno bisogno di calorie.
Allora perché non approfittare delle ottime e salutari frutta e verdura fresche che questo periodo ci mette a disposizione?
I prodotti di stagione ci offrono infatti tantissime possibilità di realizzare piatti freddi, leggeri e ricchi di vitamine e sali minerali, preziosi per il nostro benessere.
Soprattutto quando sudiamo molto, è particolarmente consigliato il consumo di frutta e verdura per reintegrare in modo naturale liquidi e altre sostanze utili all’organismo perse con la traspirazione.
Come sempre però, quando parliamo di prodotti della terra, prima di pensare a come prepararli, è indispensabile procedere con una pulizia accurata, ovviamente ancora più approfondita se dobbiamo consumarli crudi.

L’efficacia dei microgranuli di bicarbonato
Il punto di riferimento in questo campo è Bicarbonato Solvay®, che possiede una naturale “forza” nel rimuovere dalla buccia ogni traccia di sporcizia, batteri o altre impurità. Particolarmente indicata la nuova formula in microgranuli di Bicarbonato Solvay® Frutta & Verdura, studiata apposta per questo utilizzo e perciò ancora più efficace. È sufficiente immergere la frutta e la verdura da lavare in una bacinella d’acqua, versare un cucchiaio di microgranuli direttamente sulla buccia sfregandoli delicatamente con le mani, e infine lasciarla a bagno per altri 10 minuti prima di risciacquarla. Con questo trattamento hai la completa sicurezza di eliminare ogni residuo e di gustare solo il buono dei prodotti che metti nei tuoi piatti.

Il profumo dell’estate in una zuppa
Un piatto semplicissimo a base di verdura di stagione, veloce, fresco, sano ed economico: il massimo per un pasto leggero se non hai tempo o voglia di preparare qualcosa di più impegnativo.
Stiamo parlando del gazpacho, una gustosa zuppa fredda a base di verdure crude che appartiene alla tradizione contadina spagnola, ma ormai diffuso in tutto il mondo.
Alcuni ingredienti possono variare leggermente, ma pomodoro, cetriolo e peperone non devono mai mancare, per garantire al piatto tutto il colore e il sapore dell’estate.
Il gazpacho va poi servito molto freddo in un piatto fondo, accompagnato da crostini di pane, o se si preferisce in un bicchiere da cocktail con dei cubetti di ghiaccio.

La preparazione

Ingredienti per 5-6 persone:

  • 600 g di pomodori ramati
  • 300 g di peperoni rossi
  • 200 g di cetrioli
  • 1/2 cipolla rossa
  • 1 spicchio d’aglio
  • 10 g di pane raffermo
  • 100 ml di aceto bianco
  • olio, sale e pepe q.b.

Fai ammorbidire il pane in una ciotola con acqua e aceto, intanto lava bene tutte le verdure con Bicarbonato Solvay® Frutta & Verdura.
Tagliale a pezzi piccoli, eliminando i semi, e frullale nel mixer insieme al pane leggermente strizzato e a qualche cubetto di ghiaccio per mantenere il colore brillante. Passa al setaccio il composto e poi frullalo di nuovo con l’olio per renderlo liscio ed omogeneo. Lascia riposare in frigo per almeno un’ora prima di servire, accompagnandolo a crostini abbrustoliti.

Una variante originale? Per un tocco in più, aggiungi qualche fragola o una fettina di anguria sia nel composto frullato, sia come guarnizione. Il gusto leggermente dolce si sposa perfettamente con quello delle verdure impiegate.