Asparagi: jolly di primavera in cucina

Asparagus and strawberriesClick to enlarge

Antipasti, primi, secondi e contorni: il gusto deciso e particolarissimo degli asparagi si presta a un’infinità di preparazioni originali, e con i consigli di Bicarbonato Solvay® saranno perfette per portare in tavola quel pizzico di gusto e fantasia in più che sa rendere unica una cena.

Ortaggi tipicamente primaverili, gli asparagi sono ricchi di vitamine e sali minerali e possiedono spiccate proprietà disintossicanti.

Coltivati e apprezzati sin dall'epoca romana, oggi ne esistono molte varietà: dai classici asparagi verdi ai bianchi, più carnosi, fino a quelli rosa e violetto, in base alle zone di provenienza.

Caratterizzati da un sapore inconfondibile, aromatico, dolce e delicato al tempo stesso, hanno tutti la peculiarità di crescere “sbucando” direttamente dalla terra, così come li conosci, senza foglie o altro. Ciò significa che raccolgono normalmente molta sporcizia e vanno perciò lavati con estrema cura.

 

Come pulire gli asparagi

Una corretta procedura di lavaggio e pulizia degli asparagi è fondamentale per la buona riuscita della loro preparazione.

Ecco come fare utilizzando come sempre Bicarbonato Solvay® Frutta & Verdura in microgranuli.

Prima di tutto passali velocemente sotto l’acqua corrente per eliminare i residui terrosi più grossolani; poi quando sono ancora umidi massaggiali delicatamente con i microgranuli di Bicarbonato Solvay® Frutta & Verdura.
Lasciali a bagno per circa 10 minuti in una bacinella d’acqua con sciolto 1 cucchiaio di Bicarbonato Solvay® Frutta & Verdura per ogni litro, e al termine risciacquali bene.

Come ultima operazione prima di cucinarli devi eliminare la parte finale legnosa e con un pelapatate o un coltellino affilato raschiare i filamenti fibrosi dal resto del gambo, così da ottenere una cottura migliore.

 

Tante ricette da provare

Gli asparagi sono veramente versatili e grazie al loro gusto unico, si prestano alla realizzazione dei piatti più diversi, tutti ugualmente sorprendenti.

Impossibile qui descrivere in dettaglio ogni ricetta, ma puoi scegliere se utilizzarli per un profumatissimo risotto, per una pasta “paglia e fieno”con panna e prosciutto, in una fresca insalata di gamberi o in una torta salata, gratinati al forno o come accompagnamento di un trancio di salmone con la maionese.

O magari puoi semplicemente gustarli cotti al vapore, con uova e parmigiano oppure saltati in padella con olio e aglio.

E sapevi che anche crudi sono ottimi?

Per finire ecco una ricetta davvero originale, facile, veloce, e soprattutto buonissima.

 

Asparagi e fragole: l’insalata che non ti aspetti

Mescolare frutta e verdura? Asparagi e fragole insieme? Perché no?

Questi due ingredienti si sposano perfettamente, dando vita a un mix di sapori molto sofisticato.

Ecco allora come realizzare un’insalata innovativa e raffinata di grande originalità.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 1 mazzo di asparagi (circa 500 g)
  • Fragole 300 g
  • Valeriana
  • Lamponi
  • Limone
  • Aceto balsamico
  • Semi di girasole
  • Olio, sale e pepe
  • Bicarbonato Solvay® Frutta & Verdura per il lavaggio

 

Preparazione

Comincia con il pulire e lavare bene valeriana, asparagi, fragole e lamponi con Bicarbonato Solvay® Frutta & Verdura.

Elimina il gambo bianco degli asparagi e taglia la restante parte verde longitudinalmente in 4 spicchi, poi cuocili per un paio di minuti in acqua bollente, in modo che restino croccanti.

Falli raffreddare, mettili in una ciotola e aggiungi un paio di manciate di foglie di valeriana ben scolate.

Asciuga le fragole lavate, elimina il picciolo e tagliale a rondelle o a spicchi, poi uniscili agli asparagi e alla valeriana.

Frulla con il mixer i lamponi, aggiungendo olio, un goccio di limone e aceto balsamico, fino a ottenere una salsa non troppo liquida.

Condisci asparagi e fragole con la salsa di lamponi e mescola bene.

Prima di servire regola di sale e pepe, aggiungi un cucchiaio di semi di girasole, infine completa il piatto con una spruzzata di aceto balsamico.

Un’idea in più? Prova questa insalata profumatissima e colorata come accompagnamento di un piatto di formaggi freschi. Resterai stupita.