Come sopravvivere al trasloco

Click to enlarge

Cambiare casa è sempre un’esperienza traumatizzante, ma con un pizzico di calma, di organizzazione, e con i piccoli trucchi di Bicarbonato Solvay® è possibile “uscire vivi” dal trasloco, lasciare la vecchia casa in buone condizioni e godersi da subito la nuova.

 

Ecco i 4 punti essenziali per una riuscita perfetta dello spostamento, senza rischiare l’esaurimento nervoso.

 

Ordine e pulizia

Imballare mille cose, magari che non si usano da tempo, può essere l’occasione per pulirle bene con Bicarbonato Solvay® e risparmiare tempo quando si apriranno le scatole, e poi non è igienico impacchettare oggetti sporchi e impolverati.

Piatti e bicchieri del servizio “buono”, ad esempio, oppure le posate d’argento, ma anche libri e quadri, vasi e lampade, cuscini e materassi.

Se per i libri e i quadri dovrebbe bastare una buona spolverata con un piumino, per le suppellettili di plastica, vetro, ceramica e metallo, o comunque lavabili, puoi utilizzare una spugna morbida imbevuta con una soluzione di acqua calda e Bicarbonato Solvay®, così da eliminare facilmente anche lo sporco più tenace.

Discorso a parte per materassi e cuscini: dovresti trasportarli in sacchetti di plastica a chiusura ermetica, dopo averli cosparsi di Bicarbonato Solvay®. Questo accorgimento è utile per “bonificarli” dall’eventuale presenza di acari della polvere, ma anche per neutralizzare gli odori sgradevoli.

 

Quanti scatoloni!

Il cuore della buona riuscita di tutta l’operazione “inscatolamento” è seguire un criterio razionale, senza stipare le cose come capita, se non vuoi impazzire al momento di aprirle. Su ogni scatola devi indicare chiaramente sia il contenuto sia “l’alto”, per evitare sconquassi; meglio scrivere tutto sul lato così da riuscire a leggere anche quando le scatole sono impilate. Un consiglio: gli scatoloni non bastano mai, perciò procuratene in grande numero e di ogni dimensione, magari chiedendo aiuto al supermercato più vicino.


Rispetto per chi arriverà

Lasciare la casa vuota in buone condizioni igieniche e di pulizia significa avere rispetto per i nuovi occupanti, e non fare brutte figure.

Non c’è bisogno di “rimettere a nuovo” tutto quanto: bastano piccole premure che senz’altro verranno apprezzate.

Il bagno prima di tutto: trovare vasca e sanitari in ordine fa sempre piacere, e con l’aiuto di Bicarbonato Solvay® a te costa poca fatica. Per eliminare il calcare o le tracce di muffa è sufficiente passare bene una spugnetta umida cosparsa di bicarbonato, che eviterà anche la formazione di cattivi odori. Nel WC puoi spargerne in abbondanza e lasciarlo agire in tua assenza, tanto è una sostanza a uso alimentare, perciò innocua per l’ambiente.

Puoi sfruttare le proprietà anti-odore di Bicarbonato Solvay® anche versandone una manciata in ogni scarico, utile soprattutto se fa caldo.
Infine sapevi che Bicarbonato Solvay® funziona da repellente per diversi insetti? Prima di andartene spargine sui davanzali e lungo gli zoccolini, così da evitare l’arrivo di “inquilini” sgraditi.


Il nuovo nido

Finalmente nella nuova casa! Ma prima di aprire gli scatoloni e risistemare tutto un po’ alla volta meglio creare una “base igienica” adeguata.

Bicarbonato Solvay® è prezioso anche in questo caso, ad esempio per pulire tutte le superfici lavabili della cucina, come armadietti, piani e fornelli e farli tornare presentabili dopo il trasporto e il montaggio.

Usa una pasta morbida di acqua e bicarbonato passata con una spugnetta per eliminare ogni traccia di sporco e grasso, senza dimenticare i ripiani interni dei pensili.

Un'altra fase delicata è quella del “riempimento” degli armadi e delle scarpiere; anche qui prima di procedere è obbligatorio pulire bene e rinfrescare tutti gli interni, cassetti compresi. Per una soluzione perfetta e naturale puoi usare acqua tiepida e Bicarbonato Solvay® come un normale detergente, con il vantaggio di neutralizzare allo stesso tempo ogni traccia di odore.

Per la stessa ragione è ideale lasciare sul fondo della scarpiera una scatola aperta di BicarbonatoSolvay®: grazie alle sue caratteristiche uniche sarà in grado diassorbire l’umidità e prevenire la formazione di odori sgradevoli.