Piscina più "dolce" con Bicarbonato Solvay®

Swimming poolClick to enlarge

Aggiungere regolarmente Bicarbonato Solvay® all’acqua della piscina aiuta a stabilizzarne il pH, mantenendone la giusta alcalinità. Questo aspetto è fondamentale nell’uso e nella manutenzione della vasca, perché un valore equilibrato aumenta l’efficacia del disinfettante impiegato, limitando lo sviluppo di alghe e calcare e conservando l’acqua limpida.

Un pH troppo basso, invece, significa acidità eccessiva, con conseguente rischio di danni agli accessori in metallo della piscina, al sistema di filtraggio e alle pareti, nonché bruciore agli occhi, prurito e irritazioni della pelle.

Ma qual è il livello corretto? L’intervallo ritenuto ideale è compreso tra 7,2 e 7,6, e in commercio esistono pratici kit per misurarlo.

Valori inferiori a 7 sono da considerare acidi, ed è necessario correggerli, innalzandoli con prodotti adatti. Molto indicato per questo scopo Bicarbonato Solvay®, la cui leggera alcalinità è perfetta per mantenere sotto controllo un pH troppo basso; senza contare che garantisce un utilizzo estremamente sicuro, trattandosi addirittura di una sostanza a uso alimentare.

Come fare?

Per aggiungere la giusta quantità di bicarbonato è naturalmente necessario calcolare quanti litri d’acqua contiene la piscina e conoscere con precisione il valore di pH da correggere, infine aggiungere il bicarbonato mentre la pompa è in funzione.

In breve:

per alzare un pH compreso tra 7,0 e 7,2, aggiungere 55 g di bicarbonato ogni 10 litri d'acqua.

Per valori tra 6,6 e 7,0, aggiungere 85 g ogni 10 litri d'acqua.

Dopo circa un’ora vanno misurati i valori, e se dovessero risultare ancora troppo bassi si può aggiungere altro bicarbonato.

 

Un consiglio in più

Sempre a proposito di piscina, Bicarbonato Solvay® è utile anche per eliminare quel fastidioso odore di cloro che a volte resta su asciugamani e accappatoi anche dopo il lavaggio in lavatrice. Basta aggiungerne due cucchiai al normale detersivo, a mano o in lavatrice, oppure direttamente nell’acqua del risciacquo, per far tornare la spugna fresca e profumata di pulito, come non fosse mai stata usata.

Il vantaggio di Bicarbonato Solvay® è che, grazie alla sua capacità “neutralizzante”, è in grado di impedire la formazione degli odori sgradevoli, senza bisogno di coprirli con altre sostanze profumate, come fanno invece i comuni deodoranti per tessuti.